TALENTO SPORTIVO è arrivata l'app per mostrare il tuo talento, da oggi il Social Talent PlayOne Sport su E-Social Multitasking

04.06.2019

PlayOne Sport, la prima piattaforma al mondo, pubblica, di compravendita di talenti sportivi. Una vetrina sul mondo per il tuo talento.

Il mercato dello sport è in generale aumento e le cause sono diverse. La crescita di interesse da parte del pubblico è dovuta dall'aumentare delle passioni e alla maggiore informazione disponibile. Se una volta le persone seguivano uno o al massimo due sport, oggi possiamo dichiarare che le persone seguono più sport contemporaneamente, sia per l'incremento di attività nei media mondiali, sia per le scommesse sempre più diffuse, ma anche per una sempre più ampia consapevolezza sportiva. Lo sport purifica le persone e le distrae dalla quotidianità, crea associativismo e trasferisce conoscenza positiva. Perché, solo pochi, nello sport raggiungono risultati? Perché è così difficile trovare nuovi talenti? È davvero, quella sportiva, una realtà alla quale tutti possono aspirare e con impegno e talento raggiungere? Quali sono le prospettive per chi ha dedicato la sua vita allo sport agonistico? Quando l'inevitabile equilibrio fisico non sostiene più lo scopo, cosa può fare della sua vita uno sportivo? Sono domande come queste, che hanno fatto muovere l'azienda CBF Company nel trovare una soluzione e l' hanno portata allo sviluppo di PlayOne Sport e ad altri Social Talent (vedi altri) clicca qui e all'inserimento di questi, nel desktop della loro piattaforma E-Social Multitasking.

PlayOne Sport ha come primario obiettivo, di dare la possibilità ai talenti nel mondo dello sport di tutto il mondo, di tutte le categorie, di entrare in contatto con società sportive, procuratori, osservatori, fans e follower, con la specifica volontà di incrementarne notorietà e opportunità, di trasformare una passione in un sogno ad occhi aperti, riconosciuto su larga scala. Incrementare la propria visibilità e notorietà sportiva, utilizzando una serie di servizi ad hoc free e premium, di fatto svilupperà la possibilità di ottenere sponsor, ingaggi e contratti di vario genere, che consentiranno una massimizzazione ed un ulteriore incremento di engagement di tutto l'indotto. I talenti di PlayOne Sport, avranno la possibilità di mostrare anche il loro lato personale, di conseguenza creeranno un interesse non solo a livello sportivo. Tutto questo, consentirà a ragazzi che vivono in vari paesi nel mondo, di poter uscire dalla fase della "non esistenza", dando loro la possibilità di entrare nel mondo dei professionisti.

PlayOne Sport incentiverà e supporterà economicamente, anche tutte le società sportive iscritte nel portale, suddividendo tra esse una parte dei ricavi, derivanti dagli abbonati e dalle azioni da essi sviluppate per la propria visibilità. Ogni società sportiva, iscritta al portale percepirà, sulla base dei giocatori che inserirà in piattaforma e sulla base delle opportunità che vorrà offrire ai giocatori iscritti, i contributi lei spettanti. Questo aspetto consentirà, alle società sportive, di massimizzare le opportunità, rientrando degli investimenti fatti, anche per quei ragazzi che per mille ragioni, non risulteranno per loro idonei al passaggio a professionisti. Un sistema più etico per tutti, che riesca anche a supportare lo sportivo, che dovesse non farcela a raggiungere livelli di professionismo, consentendo lui nuovi sbocchi, nuove opportunità e maggiore elasticità nella scelta per il suo futuro, grazie a partnership commerciali tra CBF Company e scuole, università e istituti di formazione. Nella visione di E-Social Multitasking vi è inoltre un percorso di Charity, una percentuale degli utili, verrà dirottata presso un fondo dedicato agli sportivi nel mondo, grazie alle varie associazioni partner no-profit. Il fondo avrà il sostanziale scopo di supportare la vita degli sportivi, i viaggi per i provini, eventuali sostegni economici per i meno fortunati e per le società sportive in difficoltà. I vantaggi che abbiamo analizzato nel progetto, toccano anche la sfera di osservatori e procuratori sportivi, queste categorie per ovvi motivi, legati ai limiti di tempo, non hanno uno strumento che consenta loro di seguire, trovare e valutare nuovi talenti in tutto il mondo. Troppo spesso sono limitati a ricercarli in aree ristrette, pur avendo reti di segnalatori. PlayOne Sport consentirà loro di avere un'area dedicata, seguire nuovi talenti, mettere sotto contratto e promuovere nuovi sportivi, analizzando i loro video, che troveranno comodamente a portata di smartphone.

CBF Company non vuole di certo dimenticare i grandi sforzi, che le associazioni sportive fanno per sostenere i propri iscritti e promuovere le attività su vari fronti, per questo motivo PlayOne Sport dedicherà alle associazioni sportive, un collegamento diretto verso i loro siti istituzionali, supportando la promozione delle iniziative e offrendo loro opportunità di ricercare nuovi associati.
Ogni sportivo potrà poi avere un rapporto diretto con i propri fan, che lo aiuteranno a scalare la vetta della notorietà, supportandolo con delle donazioni in E-Token che serviranno a pagare i servizi di visibilità e a creare una propria web-reputation, anche mediante like, condivisioni su altri social popolari, di foto/video e live chat.
Quando lo sportivo, diventerà famoso, invece, i fan potranno utilizzare gli E-Token per avere un canale diretto con i propri beniamini e accumulare crediti per partecipare ad iniziative di charity decise dallo sportivo.
PlayOne Sport supporterà anche tutti i portali e brand che vendano prodotti per lo sport, attraverso il Marketplace interno, incentivando l'acquisto attraverso E-Token o le normali valute, richiedendo per ogni transazione, una percentuale al venditore, da far pervenire al fondo di cui abbiamo parlato in precedenza.
Con questo supporto e la ricchezza generata, il fondo avrà la capacità di aiutare e sostenere molteplici iniziative sportive in tutto il mondo.


In sintesi, PlayOne Sport desidera entrare nel cuore di sportivi e addetti del settore, partendo dal basso, con rispetto delle regole di umiltà ed un approccio win-win, supportando e contribuendo ad una rivoluzione già in atto, quella dell'autonomia e decentralizzazione dell'utente, mettendo lo sportivo in primo piano.


SCARICA L'APP E PUBBLICA IL TUO TALENTO